Come aumentare le vendite del tuo e-commerce

0
(0)
Davide Cirillo
Davide Cirillo

Esperto certificato
Google ADS

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
come aumentare le vendite del tuo ecommerce
Tabella dei Contenuti

Che il tuo e-commerce sia appena stato messo online o che lo è da diversi anni, aumentare le vendite del tuo e-commerce è sicuramente uno degli obbiettivi che va sempre perseguito e migliorato nel tempo. Sfortunatamente, gli e-commerce affrontano alti e bassi sotto questo aspetto, può succedere, non scoraggiarti.

Se hai problemi a trovare nuovi modi per ottenere più clienti e aumentare le entrate dal tuo e-commerce, posso darti alcuni suggerimenti. I suggerimenti che sto per darti possono implicare diverso tempo per essere messi in pratica e un minimo di conoscenze. Se ti trovi in difficoltà ad applicare questi consigli, ma sei seriamente intenzionato ad aumentare le vendite del tuo e-commerce, ti suggerisco di contattarmi compilando il form in Homepage o tramite i miei social per una consulenza.

Se invece ti senti pronto per mettere in pratica i miei consigli, ti auguro buona lettura.

Perché calano le vendite di un e-commerce?

I tuoi metodi precedenti potrebbero aver funzionato fino ad un certo punto, ma alla fine, le stesse vecchie strategie possono diventare inefficaci. È essenziale che il tuo e-commerce sia costantemente al passo con le nuove tendenze. Le abitudini dei consumatori sono cambiate, specialmente nell’ultimo anno e mezzo.

Come esperto di marketing per E-commerce, analizzo queste tendenze ogni giorno per i miei clienti e ho creato un elenco di suggerimenti effettivamente efficaci e che tengo aggiornata costantemente.

Fidelizza i clienti per aumentare le vendite e-commerce

Quando le vendite di un e-commerce ristagnano o diminuiscono si pensa immediatamente che non si acquisiscono nuovi clienti hanno abbastanza clienti. Questo è un errore comune, quindi non saltare alle conclusioni. Invece di concentrare tutti i tuoi sforzi sull’acquisizione dei clienti, dovresti migliorare la tua strategia di fidelizzazione dei clienti. Rispetto ai nuovi clienti e ai clienti che hanno effettuato un solo acquisto sul tuo e-commerce, i clienti fidelizzati portano diversi vantaggi:

  1. aggiungono più articoli ai loro carrelli
  2. hanno un tasso di conversione più elevato
  3. generano più entrate ogni volta che visitano il tuo sito
  4. non gravano sul budget delle tue campagne ADS

 

Ovviamente, è fantastico quando riesci ad ottenere nuovi clienti e bisognerebbe avere sempre una strategia dedicata a questo obbiettivo, ma questo è un’argomento che tratterò in un altro articolo. Inoltre è molto più conveniente agire sulla base di clienti già esistenti. Perché? Perché queste persone hanno già familiarità con il tuo e-commerce e il tuo marchio, sanno come utilizzare i tuoi prodotti e non meno importante hai già i contatti di questi utenti.

Quindi, prima di trovare altri metodi per acquisire nuovi clienti per il tuo e-commerce, concentrati sui modi per migliorare la loro user experience.

Usa i punti fedeltà

Un buon modo per migliorare la user experience dei tuoi clienti e fidelizzarli è usare i punti fedeltà. Implementa nel tuo e-commerce un sistema a punti che dia alle persone un incentivo a spendere più soldi ogni volta che fanno acquisti. Ad esempio, trasformando ogni euro speso in un punto fedeltà e quando un cliente accumula un determinato numero di punti, può riscattarli per ottenere sconti, coupon regalo o accedere a promozioni dedicate solo a loro.

Fai mail marketing

Come ho detto prima, uno dei vantaggi di dedicarsi ai clienti già acquisiti è che possiedi già i loro contatti, come ad esempio l’indirizzo email. Questo è un dato che spesso viene sottovalutato, perché molti pensano che l’email è sempre meno letta dalle persone e magari è così. Tuttavia, inviare un’email è gratis e anche se dovessi ricavare una sola vendita ogni 100 mail o 1000 perché rinunciarvi?

email marketing per aumentare le vendite e-commerce

Inoltre ci sono anche dei tool online (come Mailchimp o Active Campaign) che per pochi euro possono automatizzare queste operazioni. Potrai così inviare e-mail composte da te in precedenza in base ad alcuni eventi o ricorrenze, come le festività, il black friday o il cyber monday, l’anniversario di matrimonio o l’anniversario del primo acquisto effettuato sul tuo e-commerce e chi più ne ha più ne metta. Insomma, l’email marketing non è un aspetto che puoi trascurare per il tuo e-commerce.

Badge che mostrano che il tuo sito è affidabile

Nessuno vorrà fare acquisti sul tuo e-commerce se non trasmette una sensazione di affidabilità. Tieni conto che girano molti siti truffa e le persone sono, giustamente, molto diffidenti. Una delle prime cose che devi fare è accertarti che il tuo sito web sia sicuro e comunicarlo ai visitatori dello Shop. Per esempio potresti mostrare il badge che garantisce la sicurezza SSL sul tuo sito (HTTPS). La sicurezza dei dati e dei loro soldi, è una delle principali preoccupazioni di chi fa acquisti online.

 

pagamenti sicuri per ecommerce

 

Ma puoi fare altro per dimostrare di essere degno di fiducia. Mostra eventuali badge di sicurezza inerenti le transazioni, in base alla tecnologia che utilizza il tuo sito. Ad esempio se accetti pagamenti con PayPal o Satispay, mostra i badge di questi servizi nel footer dello shop, nelle schede prodotto e ovviamente nella pagina di checkout. Questo contribuirà a far sentire al sicuro l’utente che sarà più propenso ad acquistare sul tuo Shop.

So che dovrebbe essere ovvio, ma voglio essere chiaro, il cliente non va fuorviato o ingannato. Non esibire sul tuo e-commerce i badge di queste aziende di sicurezza se non hai effettivamente un accordo con loro. Altrimenti, potresti trovarti anche in qualche guaio legale.

Utilizza i video per aumentare le vendite e-commerce

Si sa, il potere delle immagini è grande, molto più delle parole e dei testi scritti. Infatti, oltre la metà degli esperti di marketing in tutto il mondo afferma che il video ha il massimo ritorno sugli investimenti rispetto ad altre tattiche di marketing. E’ molto più probabile che ricorderanno di più ciò che hanno visto in un video invece di quello che hanno letto su una scheda prodotto.

Gli shop che contengono video sui prodotti, possono indurre l’utente medio a dedicare l’88% di tempo in più sulle schede prodotto. Ciò crea un aumento dell’impegno e dell’interesse per qualsiasi articolo tu stia cercando di vendere. Qual è un modo intelligente per includere video pertinenti sul tuo sito di e-commerce?

Dimostrazioni video

Crea dimostrazioni video dei prodotti! Mostra agli utenti come possono utilizzare il prodotto nella loro vita quotidiana e quali benefici comporta. Leggere come funziona un prodotto è una cosa, mostrare ai clienti come funziona attraverso una dimostrazione video è molto più efficace.

Mostrare il prodotto in uso in ambienti diversi (in base al prodotto) come la cucina, l’auto, la camera da letto, in barca o in ufficio fa appello a una più ampia gamma di emozioni percepite e aumenta l’efficacia del video. Questa strategia va adattata in base al prodotto che vuoi vendere.

Ad esempio, se vendi una maglietta, non dovrai dimostrare come indossarla, ma un bel video emozionale di un modello/a che indossa la maglietta in una situazione di vita quotidiana o straordinaria, sicuramente colpirà l’attenzione dell’utente e ne susciterà emozione.

Inoltre se c’è qualcosa di speciale nel tuo abbigliamento in termini di utilizzo e funzionalità, un video è un ottimo modo per trasmettere quel messaggio. Creare video dimostrativi del prodotto è un’ottima strategia soprattutto se il tuo e-commerce vende nuovi prodotti che possono essere unici o creativi.

Video unboxing

Un’altra tecnica molto efficace è il video unboxing, cioè realizzare un video dell’apertura del pacco e/o della confezione del prodotto e mostrarlo mentre lo si estrae dalla scatola e lo si mette in funzione per la prima volta. Il tutto con tanto di “narrazione” da parte di chi sta scartando la confezione, esprimendo anche le sensazioni che il packaging e il prodotto stesso trasmettono.

Guardare un video di questo tipo è un’esperienza rilassante, appagante e a volte ipnotico per l’utente, perché fa provare in modo diretto, l’emozione che si ha quando si riceve un pacco ordinato online e lo si apre per la prima volta. Basti pensare che è nata una nuova nicchia di influencer che postano solo video di unboxing per capire il potenziale di questi video.

Usa le foto dei clienti nelle recensioni

Le recensioni e le testimonianze degli utenti sono un ottimo modo per mostrare la qualità e l’affidabilità del prodotto. Ma un messaggio di una persona senza nome e senza volto non è poi così convincente. Porta le tue testimonianze un passo avanti, aggiungendo una foto e includi il nome completo e il titolo della persona.

Includere una foto del suo viso mostra che è una persona reale e non qualcuno che hai inventato. Se il tuo prodotto risolve un problema, i clienti saranno felici di condividere le loro storie. La combinazione di storytelling e fotografie con le tue testimonianze ti aiuterà a aumentare le vendite dell’e-commerce.

Ovviamente per fare questo devi fare un passo precedente molto importante, chiedere le recensioni ai clienti! Puoi avvalerti anche delle email automatiche per chiedere recensioni ad un cliente che ha acquistato un prodotto 2-3 giorni prima.

Ottimizza il tuo Shop per il mobile

Al giorno d’oggi l’80% delle persone usa smartphone e tablet per fare acquisti online e il 63% dei millennial acquista dai propri smartphone. Questi numeri non possono essere ignorati!

mostra un badge per aumentare vendite ecommerce da mobile

Assicurati che il tuo shop sia ottimizzato per i dispositivi mobili, altrimenti perderai potenziali vendite. Se stai vedendo un calo delle vendite del tuo e-commerce, potrebbe essere proprio perché il tuo sito web non è ottimizzato per la navigazione da mobile. Se è così, fanne una priorità assoluta nella tua lista di cose da fare.

Per aumentare la user experience dei tuoi clienti potresti prendere in considerazione la creazione di un’App per il tuo e-commerce. I clienti preferiscono le App rispetto a un e-commerce mobile. Il miglioramento dell’esperienza del cliente ti aiuterà a ottenere più vendite e ad aumentare le tue entrate.

Trova un modo per concentrarti su ciò che i clienti desiderano:

  1. Convenienza
  2. Velocità
  3. Preferenze e impostazioni salvate
  4. Vantaggi e premi
  5. Personalizzazione
  6. Divertimento

 

Se il tuo e-commerce e la tua App mobile possono offrire questi vantaggi, non avrai problemi ad aumentare le vendite dell’e-commerce.

Mostra gli articoli più venduti per aumentare le vendite e-commerce

Mostra ai tuoi clienti ciò che le persone acquistano di più, ad esempio mettendo una categoria “i più acquistati” sulla homepage. Non tutti quelli che visitano il tuo e-commerce sanno esattamente cosa stanno cercando. Se la tua azienda vende una vasta gamma di prodotti diversi, un nuovo utente si potrebbe disorientare.

Una sezione come “i più richiesti” può attrarre questo tipo di utenti e spingerli ad effettuare un acquisto. Puoi anche cogliere l’occasione per promuovere i prodotti “più comprati” che hanno i margini più alti.

Aumenta le promozioni per le vacanze

Gli eventi speciali sono un momento in cui le persone fanno acquisti e spendono più soldi rispetto ai normali giorni dell’anno. Ecco perché suggerisco sempre ai miei clienti di promuovere attivamente le vendite durante i periodi delle vacanze, aumentando o rinforzando le promozioni. Hai una piccola finestra di opportunità per ottenere enormi vendite durante questi giorni.

Quindi pubblicizza le tue migliori offerte o creane di nuove in questi periodi dell’anno. Molti preferiscono acquistare da casa nei periodi di festa per via del traffico che si viene a creare e soprattutto per evitare gli assembramenti in questo periodo di covid-19, usalo a tuo vantaggio!

aumentare vendite ecommerce con le promozioni

Come ho detto prima puoi avvalerti dell’email marketing e delle email automatiche per invogliare i tuoi clienti abituali ad acquistare durante le festività natalizie. Tieni presente che le persone acquistano regali per amici, parenti, fidanzati/e e per sé stessi e promuovi i tuoi prodotti di conseguenza. Ad esempio etichettare gli articoli con frasi come “il regalo perfetto” o “il modo migliore per dirle ti amo”, possono essere molto efficaci.

Usa la leva della scarsità/urgenza

Fai percepire la scarsità dei pezzi disponibili per un determinato prodotto per aumentare le vendite del tuo e-commerce. Ciò motiverà gli utenti ad acquistare subito i prodotti, spinti dalla paura di perderlo. Questo puoi farlo molto semplicemente informando i tuoi clienti che è rimasta una quantità limitata di articoli, visualizzando accanto all’immagine del prodotto il numero di pezzi rimasti in magazzino. Aggiornalo poi ad ogni vendita di modo che se un utente visita il tuo sito più volte nella stessa giornata percepirà un senso di scarsità maggiore.

Un modo per creare un senso di urgenza nell’utente invece è decretare un lasso di tempo in cui è possibile acquistare quel prodotto ad un prezzo molto vantaggioso. Avvisi del tipo “la vendita termina a mezzanotte” sono molto più efficaci che inviare un coupon che scade alla fine del mese, perché se il cliente non agisce ora, potrebbe perdere il prodotto o l’offerta. Ancora meglio se puoi usare queste tecniche con un prodotto molto raro, che è già fortemente desiderato dal cliente.

Accetta diverse opzioni di pagamento

Devi offrire alle persone diverse opzioni per pagare i prodotti sul tuo e-commerce. Se accetti solo Visa o MasterCard, stai escludendo molti potenziali clienti che, ad esempio, vogliono pagare con PayPal o con una semplice Postepay. Assicurati di avere la possibilità di accettare carte di debito oltre alle carte di credito. L’ultima cosa che desideri è un cliente che vuole effettuare un acquisto, ma non può perché non utilizzi il metodo di pagamento che desidera e abbandona il tuo sito per acquistare il prodotto su un altro shop.

Anche le opzioni di pagamento alternative come Apple Pay e Samsung Pay stanno diventando sempre più popolari perché gli utenti possono facilmente pagare gli articoli tramite con pochi clic. Rendere il processo di checkout il più semplice possibile ti aiuterà ad aumentare le vendite del tuo e-commerce.

Conclusioni su come aumentare le vendite del tuo e-commerce

Se le vendite stanno iniziando a rallentare o stanno diventando stagnanti, è tempo per te di trovare nuovi modi creativi per commercializzare i prodotti del tuo e-commerce.

  1. Concentrati sui clienti già acquisiti.
  2. Informa i tuoi clienti che il tuo shop è sicuro.
  3. Utilizza dimostrazioni video e video di unboxing.
  4. Se stai utilizzando le recensioni aggiungi anche la foto del cliente.
  5. Ottimizza lo shop per il mobile o crea una App.
  6. Promuovi gli articoli più venduti.
  7. Aumentare le promozioni in periodi speciali dell’anno.
  8. Crea un senso di urgenza e scarsità.
  9. Accetta diverse opzioni di pagamento.

 

Questi suggerimenti ti aiuteranno ad aumentare le vendite sul tuo e-commerce.

 

 

Libri che ti consiglio su questo argomento

Quanto ti è stato utile il mio post?

Clicca su una stella per votarlo!

Valutazione 0 / 5. Voti: 0

Nessun voto. Vota per primo!

Mi dispiace che questo post non ti sia stato utile!

Dammi un parere.

Come posso migliorare il post secondo te?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi sui social
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Altri articoli

Benvenuto nel mio blog!