Come scegliere un laptop

I computer possono essere ingombranti, ed è piuttosto naturale volere qualcosa di più piccolo che non occupi troppo spazio sulla scrivania. Per questo motivo potresti prendere in considerazione l’idea di procurarti un pc portatile piuttosto che un desktop. O forse hai già un pc desktop e hai bisogno di qualcosa da portare con te, ad esempio perché lavori spesso lontano da casa o fai molti viaggi. Qualunque sia la ragione, l’acquisto di un laptop può essere un’esperienza problematica. Per questo ho scritto questa guida, per darti alcuni consigli su cosa tenere a mente quando devi scegliere un laptop da acquistare.

Segui queste istruzioni passo-passo su come scegliere un laptop.

Scegliere un laptop: MAC o PC

La prima cosa che avrai pensato forse è: mi serve un Mac o può andar bene anche un PC portatile? Solitamente i PC sono più economici, ed è possibile trovarne di diversi tipi. Per qualcuno però, risultano anche più difficili da utilizzare, mentre per altri è il contrario, ovvero trovano più complicati i prodotti Apple. Il mio consiglio è quello di rimanere fedele a ciò a cui sei già abituato, se fino ad oggi hai utilizzato sempre PC e ti trovi bene ti consiglio di valutare l’acquisto di u PC portatile. Viceversa se sei abituato a sistemi Apple, come iPhone, iPad e iMac, valuta l’acquisto di un Macbook, anche per la grande compatibilità dei prodotti Apple in tuo possesso.

laptop1

Come e dove lo utilizzerai?

Lo utilizzerai anche in casa, o ti serve semplicemente qualcosa da poter utilizzare fuori in assenza del PC di casa?

Nel primo caso, ci sono laptop più grandi e più pesanti. Potrebbero essere più scomodi da portare in giro, ma hanno prestazioni migliori ed una qualità video superiore. I prezzi di questi laptop in genere vanno dai 500 € in su, alcuni possono anche superare i 1000 € o più. Per quanto riguarda i prodotti Apple invece, i MacBook partono dai 700 € in su, ma garantiscono un’ottima fluidità ed ottime prestazioni.

 

Nel secondo caso, se devi scegliere un laptop che puoi portare con te durante i tuoi viaggi, probabilmente dovrai scegliere un laptop di fascia media, che di solito ha uno schermo che va dai 13 ai 15 pollici. Questi computer portatili possono svolgere tutte le attività di base e consentono di guardare video e, in alcuni casi, persino di giocare, anche se probabilmente non con tutte le impostazioni attivate. In questo caso il prezzo scende, ed è possibile trovarli tra i 200 ed i 400 €.

 

Hai bisogno di un dispositivo solo per navigare?

tablet

Qualche anno fa, se eri interessato solo alla navigazione Web di base e a controllare la posta elettronica in viaggio, avresti preso in considerazione l’idea di acquistare una piccola e leggera macchina nota come “netbook”. Rispetto agli altri portatili, questi erano più piccoli e avevano meno potenza. Era possibile trovarli a prezzi che di solito erano la metà rispetto ad un laptop normale.

Tuttavia, l’uso di questi dispositivi negli ultimi anni è notevolmente calato, e così anche le vendite, in favore dei più comodi e user-friendly tablet. Molti di questi dispositivi oggi sono in grado, grazie a caratteristiche hardware sempre più avanzate, anche di compiere più operazioni insieme, senza avere troppi cali di prestazioni.

Anche in questo caso, è possibile trovare dispositivi Apple, gli Ipad, i quali hanno di solito un prezzo maggiore, ma che risultano di facile utilizzo e molto fluidi.

Dall’altra parte, troviamo dispositivi Android prodotti da diverse marche e che, in base alle prestazioni, è possibile trovare in una fascia di prezzo che va dai 100 € (o anche meno) fino ad arrivare a 500-600 €. Samsung e Huawei sono in questo momento i due maggior distributori, mentre sta salendo alla ribalta anche la Lenovo. Per quanto riguarda questi dispositivi, in particolar modo negli ultimi tempi, è meglio avere una buona ram (2gb in su), ed un minimo di 16gb di memoria di archiviazione.