I migliori plugin WordPress? Eccone 10 scelti per te

I giusti plug-in di WordPress possono fare una grande differenza nel tuo marketing digitale. C’è una vasta gamma di ottimi plugin, che possono fornire assistenza con la strategia di contenuto, SEO, sicurezza del sito e anche marketing di Facebook Messenger. Ma con oltre 29.000 plug-in di WordpPress disponibili, quali sono quelli che si adattano di più alla nostra strategia di comunicazione? In questo articolo Larry Kim, di Socialmediatoday, ha raccolto 10 tra i migliori plugin di WordPress presenti in rete per la piattaforma di blog e content management.

Iniziamo la lista dei migliori plug-in per WordPress

1. WP-Chatbot di MobileMonkey

Vuoi connettere la tua attività con gli utenti di Facebook Messenger? Attiva WP-Chatbot di MobileMonkey sul tuo sito. Funziona proprio come una normale finestra di chat del sito Web, in cui gli utenti possono chattare con un membro del team di supporto o ottenere risposte alle domande, ma con l’ulteriore vantaggio di ottenere informazioni su ognuno di questi utenti. Quando un utente messaggia con una chat con sito MobileMonkey, la conversazione che sta avendo viene facilitata tramite Facebook Messenger. Ciò significa che ogni conversazione in chat avrà una cronologia. Inoltre, è possibile aggiungere moduli in cui gli utenti possono aggiungere automaticamente le proprie informazioni, semplificando la raccolta dei dati sui clienti e il loro follow-up.

2. Yoast SEO

Questo è uno dei migliori plugin SEO on-page per siti WordPress. La SEO recente mostra come ottimizzare i tuoi post e fornisce suggerimenti chiave su come migliorare la messa a fuoco delle parole chiave e il ranking di ricerca per ciascuno. Oltre all’utilizzo delle parole chiave, Yoast analizza anche i tuoi metadati e la leggibilità dei tuoi contenuti. Un componente aggiuntivo essenziale per migliorare le prestazioni di ricerca.

3. Jetpack

È il pacchetto di funzionalità all-in-one per ogni sito WordPress, realizzato dal team di WordPress. Jetpack è un plugin indispensabile, che offre agli utenti di WordPress numerose potenti funzionalità. Copre elementi di sicurezza del sito Web, prestazioni, crescita del traffico, ottimizzazione dell’immagine, design, ecc.

4. Akismet Anti-Spam

Questo plugin di solito viene installato automaticamente insieme a WordPress. Akismet è la principale difesa contro i commenti spam sul tuo sito WordPress. Filtra i commenti spam, con collegamenti illeciti, messaggi inappropriati e simili. Puoi anche visualizzare una cronologia di stato per ogni commento, in modo che tu possa sapere da dove proviene. Se hai bisogno di funzioni più potenti, c’è anche un’opzione premium da considerare.

5. WooCommerce

Se stai cercando di costruire un negozio online, questo è il plugin per WordPress di cui hai assolutamente bisogno. WooCommerce è il plugin numero 1 per eCommerce su WordPress. Puoi installarlo e configurarlo facilmente per aggiungere elenchi di prodotti e un carrello della spesa nel tuo sito web. Ha anche funzioni per fornire più opzioni di spedizione, metodi di pagamento, ecc. C’è anche una comunità online di utenti WooCommerce in tutto il mondo con cui è possibile interagire.

6. Wordfence Security

La sicurezza del sito Web è qualcosa che la maggior parte delle persone dà per scontato, fino a quando non viene compromesso. Questo plugin WordPress protegge da hacking con monitoraggio e protezione in tempo reale. Dispone inoltre di protezione firewall, scansione malware, blocco, sicurezza di accesso e molte altre funzionalità. Wordfence registra anche le attività in tempo reale sul tuo sito Web, in modo da poter sempre tenere d’occhio le cose.

7. Google XML Sitemaps

Configurare il sitemap XML di Google e farlo funzionare può essere problematico. Questo plug-in crea la tua Sitemap XML per te e garantisce che il tuo sito Web venga indicizzato da tutti i principali motori di ricerca. Risparmia tempo e fatica nella configurazione iniziale SEO del tuo sito web con questo plugin.

8. WPForms

Se devi aggiungere moduli nei post e nelle pagine, niente è meglio di WPForms. È il plug-in più adatto ai principianti per la creazione di moduli in WordPress. WPForms ha un’interfaccia drag-and-drop che consente di creare un modulo di contatto in modo semplice e rapido. Il plugin ha anche una versione Lite che puoi provare e continuare a usare gratuitamente se soddisfa le tue esigenze. Se si desiderano più funzionalità, è possibile eseguire l’aggiornamento alla versione pro: la versione a pagamento consente di raccogliere pagamenti, condurre sondaggi, accettare domande di lavoro e così via.

9. MonsterInsights

Questo plug-in rende Google Analytics visibile attraverso la dashboard di WordPress. Connettere Google Analytics è semplice e veloce e, una volta configurato, è molto comodo visualizzare i dati in WordPress. C’è una versione lite al 100% gratuita, oltre a una versione pro con metriche più robuste per i siti di editori ed e-commerce.

10. Redirection

Potrebbero esserci dei momenti in cui devi cambiare i permalink dei tuoi post o pagine, ma di tanto in tanto, probabilmente ti dimenticherai di reindirizzarli, poiché questo processo può diventare piuttosto noioso. Questo plugin con nome appropriato ti consente di gestire tutti i Redirects 301 e gli Error 404 nel tuo sito. È quindi possibile reindirizzare tutti gli URL difettosi e avere registri completi di tutti i reindirizzamenti. Questo plugin è particolarmente utile quando apporti grandi modifiche alle url del yuo sito WordPress e merita senz’altro di entrare nella classifica dei 10 migliori plugin di WordPress.

Questi plugin ti semplificheranno la vita quando gestirai un sito WordPress e ti consentiranno di migliorare le prestazioni del tuo sito in una serie di aree chiave.