Come installare linux da usb – Guida completa

Esempio: Hai bisogno di installare un sistema Linux in un netbook il quale è sprovvisto di lettore CD, come fare? Hai 2 possibilità a riguardo, installare il sistema con un lettore CD usb o un adattatore, oppure installare linux da usb, per far questo devi creare una pennetta usb apposita, vediamo come.

Cosa serve per installare linux da usb

Per creare una pennetta usb avviabile con Linux all’interno devi avere le seguenti cose a portata di mano:

  • Immagine ISO del sistema Linux che vuoi trasferire su usb
  • CD-ROM di Ubuntu Linux (una qualsiasi versione)
  • Pennetta usb da almeno 2GB (verrà formattata)

 

Avendo questo a portata di mano possiamo iniziare.

Cominciamo a installare linux da usb

Per creare una pennetta usb avviabile con la nostra distribuzione linux all’interno, possiamo procedere sostanzialmente in 2 modi. Possiamo usare il cd rom di Ubuntu che ci permette di creare usb avviabili, è un metodo decisamente più lungo, ma che da qualche opzione in più da selezionare. Altrimenti puoi usare un software apposito chiamato Rufus, è un metodo molto più veloce, ma che consente di selezionare meno opzioni. Di seguito ti descrivo entrambi i metodi.

Metodo con cd di Ubuntu

Inserisci il CD-ROM di Ubuntu Linux nel lettore del computer ed imposta il lettore come primo dispositivo di boot e avvia la versione Live di Ubuntu. A sistema avviato clicca sul bottone Sistema e nel sotto menu Amministrazione seleziona il Creatore dischi di avvio. La finestra che apparirà sarà divisa in 3 sezioni, la prima in alto per l’immagine sorgente del sistema operativo da trasferire nella pennetta usb. La parte centrale che indica la pennetta usb inserita nel computer con i relativi dati come spazio libero, capacità ecc. La terza parte che riguarda lo spazio riservato ai dati utente.

Ora seleziona l’ISO del sistema che vuoi trasferire nella pennetta premendo il tasto Altro nella prima schermata in alto. Dopodiché puoi, formattare la nostra pennetta premendo il tasto Cancella disco; in fine puoi scegliere quanto spazio dedicare al salvataggio dei dati. Questa opzione ti consente di salvare i documenti di lavoro nella pennetta in uno spazio a loro dedicato e di ritrovarli sempre anche una volta scollegata la pennetta usb dal computer. In questo modo la tua pennetta non solo ti permetterà di effettuare le installazioni del sistema operativo all’interno, ma diventa a tutti gli effetti un sistema operativo portatile!

Installare Linux da usb

Fatto tutto puoi premere il tasto Crea disco di avvio, per avviare la procedura di creazione della pennetta usb, il processo durerà circa 10-15min al termine del quale potrai riavviare il pc. All’avvio dovrai selezionare il boot da usb tramite il menu di boot.

Metodo con Rufus

Inserisci la chiavetta usb (da almeno 2GB) in una porta usb qualunque del tuo personal computer (ti sconsiglio le porte frontali). Apri il programma Rufus e seleziona la pennetta usb dal primo menù in alto con l’etichetta Dispositivo/Unità. Ora seleziona l’opzione ISO dal menù a tendina accanto alla scritta “Crea disco avviabile con”. Ora premi l’icona accanto a forma di CD e seleziona l’immagine ISO dal percorso in cui è stata precedentemente salvata e poi clicca su Avvia e Ok per avviare il processo di creazione della chiavetta che durerà circa 15min. Al termine del processo Rufus tornerà alla sua schermata principale e la pennetta usb sarà pronta per l’uso.

installare linux da usb con Rufus

 

Conclusione

Una volta fatto questo l’installazione proseguirà come di consueto, come se avessimo il CD-ROM inserito nel lettore CD/DVD (per una guida su come installare un sistema operativo Linux nel tuo computer fai riferimento alla mia guida su Come installare Ubuntu nel computer).

 

Buon lavoro