OpenDNS cos’è e come usarlo? Metti al sicuro la tua rete

Ora che sai cos’è un DNS e che scegliere quello giusto può proteggerti da non poche grane, vediamo come funziona il servizio DNS offerto da uno dei maggiori fornitori di servizi internet, OpenDNS.

Cos’è OpenDNS

OpenDNS è un progetto che punta ad offrire servizi di sicurezza basati sulle richieste DNS che i computer di Internet fanno per raggiungere un servizio o un sito web online.

Il Server DNS è alla base della navigazione web. Tutte le richieste devono essere elaborate dal DNS per far si che un computer navighi o acceda ad un determinato servizio online. Sfruttando questo semplice concetto, OpenDNS, si propone di mettere in sicurezza le connessioni degli utenti che scelgono di utilizzare i loro Server DNS. Come fanno?

OpenDNS si preoccupa che i suoi Server siano sempre aggiornati ed esenti da attacchi tipo DNS Poisoning. Offre, inoltre, servizi come il Parental Control che impediscono l’accesso a certi tipi di siti web. L’antifrode o Phishing integrato nel DNS ti protegge dagli attacchi di tipo Phishing e si accorge quando un sito web non è quello che volevamo visitare anche se graficamente identico. Offre anche statistiche di navigazione e tanto altro ancora. Sono previsti servizi per uso sia casalingo che Business.

Come usarlo

Per cominciare ad utilizzare OpenDNS la procedura è semplicissima, vai sul sito web www.opendns.com ed effettua la registrazione gratuita cliccando sul bottone in alto a destra.

Una volta effettuata la registrazione, segui i 3 passaggi guidati che ti indicheranno come impostare i server DNS sicuri sul computer, sul router o sul tuo Server. Gli indirizzi ip dei server di DNS sicuri sono: 208.67.222.222 e 208.67.220.220. In fine inserisci l’indirizzo ip pubblico nell’apposita area, e clicca su “ADD THIS NETWORK” e testa la tua configurazione.

 

configurazione di openDNS su windows

 

Fatto questo ora puoi scegliere quale pacchetto software configurare andando sulla Home Page e selezionando, Web Filtering Home o Business. Seleziona ora quale servizio vuoi attivare dei tanti proposti.

Una volta fatto questo hai configurato OpenDNS a guardia della tua navigazione.

 

Se ti è piaciuto il mio articolo collegati regolarmente alla sezione Sicurezza del Be Digital blog e resta aggiornato sulle ultime news.