Recensione Amazon Echo Show 2a generazione

Il mondo degli assistenti vocali ormai si sta espandendo a velocità record. La vastità di scelta a cui siamo arrivati può disorientare e scoraggiare chi aveva in mente di acquistarne uno, ma ancora non lo ha fatto. La quantità delle funzioni che possono svolgere è diventata enorme e quasi tutti i modelli di assistenti vocali le possono svolgere tutte senza distinzione. Quindi la domanda sorge spontanea, come scegliere un assistente vocale? Beh, come è vero che le funzioni che possono svolgere sono tutte uguali o simili è anche vero che la qualità di alcuni aspetti può variare. Ad esempio Amazon Echo Show è un assistente vocale che si distingue per la presenza di un display 10″ e di una qualità audio notevole.

Amazon Echo Show è stata una naturale evoluzione dello speaker Echo, aggiungendo un touch-screen per fornire informazioni visive oltre alle risposte vocali. Il modello di seconda generazione è più elegante, con un audio migliorato e presenta moltissime nuove funzionalità touch-screen. Se sei interessato a questo prodotto o ti sei incuriosito anche solo un minimo, allora ti consiglio di prenderti il tempo necessario per leggere questa recensione di Amazon Echo Show e trarre le tue conclusioni. Buona lettura.

Un look nuovo per Amazon Echo Show

L’Echo Show beneficia di una revisione completa del design che rende il design originale decisamente goffo e, beh, brutto in confronto. È ancora un pezzo di plastica abbastanza grande e grosso 246 x 174 x 107 mm, con una sezione trasversale vagamente triangolare e una faccia frontale leggermente inclinata verso l’alto. La parte anteriore è interamente dominata da un touch-screen da 10 pollici, 1.280×800 pixel invece dello schermo da 7 pollici originale che condivide lo spazio con una grande griglia per gli altoparlanti. E gli angoli sono arrotondati, eliminando i bordi duri della prima edizione.

Lo schermo è incorniciato da un bordo nero lucido da mezzo pollice sui lati e sul fondo. Questo si allarga fino a un pollice in alto per ospitare la fotocamera da 5 megapixel e quattro fori per i microfoni. Il bordo superiore dello Show presenta volume su / giù e pulsanti mute e altri quattro fori per i microfoni.

 

parte superiore echo show

Amazon ha iniziato ad installare nei suoi dispositivi Echo in tessuto, i modelli di altoparlanti più recenti e Amazon Echo Show non fa eccezione. Lo Show è disponibile in bianco o nero (il bordo attorno allo schermo è nero su entrambi i modelli). Il retro dell’altoparlante è coperto dallo stesso tessuto della griglia che puoi trovare sull’Amazon Echo. I driver degli altoparlanti da due pollici sono stati trasferiti da dietro la griglia frontale, al retro dello Show sia a sinistra che a destra. Una piccola nicchia sul retro contiene un connettore di alimentazione, una porta micro-USB e un Kensington Security Slot per assicurare lo Show al tavolo ed evitarne il furto.

Tra il tessuto, la scelta dei colori, lo schermo molto più grande e gli angoli arrotondati, il nuovo modello è molto più gradevole da guardare.

amazon echo show schema

Funzioni Alexa di Amazon Echo Show

L’Echo Show è un dispositivo Alexa e ciò significa che puoi controllarlo principalmente con la tua voce. Ti basterà dire semplicemente “Alexa” seguito da una domanda o un comando e Amazon Echo Show ti risponderà. Puoi chiedere informazioni come informazioni meteo, risultati sportivi, misurazioni di unità e curiosità generali, a cui Alexa fornirà una risposta vocale attraverso gli altoparlanti e informazioni visive sullo schermo.

Puoi anche controllare i tuoi dispositivi per la domotica con Alexa, con oltre 2.000 diverse luci intelligenti, serrature, termostati e altri dispositivi attualmente supportati. Un hub Zigbee è integrato per controllare i dispositivi compatibili, proprio come su Echo Plus (che non troverai su Echo Spot ed Echo Show 5).

Puoi chiedere ad Alexa anche di riprodurre contenuti multimediali ad esempio da Amazon Music e servizi di streaming di terze parti come Deezer, iHeartRadio, Spotify e TuneIn e persino video musicali di Vevo. Alexa può anche riprodurre contenuti Amazon Video sullo schermo di Echo Show a 720p, con il supporto di app aggiuntive come NBC. Una nuova interfaccia touch-screen per i servizi di streaming video presenta le prime pagine contenenti le categorie dei video con la navigazione basata su touch sostituendo l’attuale elenco orizzontale di singoli elementi. L’Echo Show può anche visualizzare TV in diretta e registrare da Amazon Fire TV Recast quando uscirà.

Il Touch-Screen

Il touch-screen dell’Echo Show può riprodurre video fino a 720p il che è un aggiornamento significativo rispetto allo schermo del precedente Echo Show. Non è solo fisicamente più grande, appare anche molto più nitido nonostante la risoluzione relativamente bassa, è molto luminoso e i colori sono più vividi. Tutto ciò fa sì che risulti molto facile leggere le risposte di testo, seguire le ricette e guardare video.

Il touch screen è stato potenziato e reso molto più utilizzabile grazie ad un aggiornamento software che aggiunge diverse nuove funzionalità e modifiche all’interfaccia. Il più grande aggiornamento è la possibilità di navigare sul Web. Amazon ha aggiunto il suo browser Silk, che consente di caricare quasi tutte le pagine Web sul dispositivo. Ciò ti consente di utilizzare YouTube come anche molti siti di social media che non hanno ancora la propria Skill dedicata. Va detto per amore dell’argomento che ancora non è possibile poter visualizzare video su YouTube con un comando vocale. Immagino che sarà uno dei prossimi aggiornamenti, dato che la concorrenza ha già questa funzionalità presente sui suoi assistenti vocali.

Con i suoi microfoni e la fotocamera da 5 MP, l’Echo Show supporta sia le chiamate vocali che le videochiamate. Puoi utilizzare le funzioni di chat Drop-In di Amazon per effettuare chiamate vocali e videochiamate VoIP ad altri utenti Alexa con dispositivi Echo o tablet Fire. Puoi anche effettuare chiamate vocali e video con Skype.

Alexa supporta migliaia di Skills di terze parti e Amazon ha incoraggiato gli sviluppatori ad aggiungere informazioni visive per gli utenti di Echo Show ed Echo Spot. Trovare le Skills su Echo Show è molto più semplice ora. E’ stato aggiunto uno Shop per le Skills in modo che puoi navigare e sfogliarle con il touch-screen invece di passare attraverso l’app Alexa sul tuo telefono.

Riproduzione musicale

Amazon ha migliorato notevolmente gli altoparlanti dell’Amazon Echo Show e il risultato è un suono molto più potente e di qualità. Ho effettuato diversi test con tracce audio per testare i bassi e sono veramente potenti. Al massimo volume il tavolo su cui era posto Echo Show iniziava a vibrare, ma va detto anche che si iniziavano a sentire degli scoppietti fastidiosi in corrispondenza dei colpi di batteria della canzone. Abbassando leggermente il volume rispetto al massimo tutto suonava armoniosamente, senza scoppietti fastidiosi o vibrazioni dell’appoggio dello Show.

Sebbene l’Echo Show non abbia impostazioni dell’equalizzatore già pronti da selezionare, è possibile regolare singolarmente i bassi e gli alti oltre a controllare il volume utilizzando il touch-screen. Tuttavia, durante lo streaming di musica tramite Bluetooth, non puoi controllare il volume dal tuo telefono, devi usare i pulsanti del volume sull’altoparlante o parlare sopra alla musica per dire ad Alexa di alzare o abbassare il volume.

Senza dubbio l’Echo Show è l’assistente vocale più potente che abbiamo testato in termini di potenza acustica, leggermente sotto al JBL Link View in termini di qualità audio complessiva. Naturalmente, JBL Link View è un dispositivo Google Assistant, quindi se sei un utente Alexa, sarai molto contento di Echo Show.

Migliorato in ogni modo

L’Echo Show di seconda generazione migliora l’originale in ogni modo. Sembra migliore, suona meglio e fa molto di più, tutto allo stesso prezzo. Questa versione di Amazon Echo Show, può riempire una stanza di musica, lo schermo appare straordinariamente luminoso e nitido nonostante la sua risoluzione di 720p e incorpora un browser web e molte altre nuove funzionalità che la rendono molto più utilizzabile. È uno speaker elegante e di bell’aspetto e dal suono impressionante, da tenere sul bancone della cucina, sulla scrivania o sul comodino.

Se non hai ancora scelto un assistente vocale, Amazon Echo Show può essere la tua scelta intelligente, soprattutto se sei già un fan di Alexa.

Comprare Amazon Echo Show

Non credo che qualcuno si domandi dove comprare Amazon echo show essendo un prodotto di Amazon dove lo si potrà mai acquistare? Indovinato, su Amazon! Il nuovo Amazon Echo Show di 2a generazione ha lo stesso prezzo del suo fratello minore di 1a generazione, 229,99€.


Se ti è piaciuta la mia recensione, collegati regolarmente alla categoria Recensioni del Be Digital blog e resta aggiornato sulle ultime novità